Esami CILS (Certificazione Italiano Lingua Straniera)

Il CPIA Monza e Brianza è sede d’esami CILS 🙂

  • Prossima sessione: 3 dicembre 2020 – tutti i livelli (sotto riserva di precisare limite al numero di partecipanti causa Coronavirus)

ISTRUZIONI E INFORMAZIONE 

  • Controlli per favore con molta attenzione il Suo indirizzo email!  Sarà l’unico modo per comunicare con Lei !
  • Per iscriversi è necessario avere a portata di mano il documento di identità e la ricevuta del pagamento della tassa d’esame; se Lei ha già sostenuto un esame Cils, potrà inserire anche il Suo numero di matricola;
  • Lei è reso attento che il CPIA è solo sede d’esame e che è l’Università per Stranieri di Siena a correggere, pubblicare i risultati e produrre i certificati;
  • Il Centro CILS pubblicherà entro 3 mesi dalla data di esame i risultati degli esami su una pagina dedicata del sito dell’Università per Stranieri: https://online.unistrasi.it/riscils.asp (con consultazione diretta con numero di matricola e data di nascita, pagina dalla quale i candidati potranno scaricare e stampare un documento di riepilogo valido ai fini dell’autocertificazione) e invia al CPIA (sede amministrativa) i certificati al termine delle operazioni.
  • Fa eccezione il livello B1 QCER Cittadinanza, per il quale i risultati saranno disponibili entro 40 – 45 giorni.
  • Calendario delle date degli esami CILS 2020 presso il CPIA Monza e Brianza:
  • giovedí 22 ottobre 2020 –  solo livelli: A2 integrazione in Italia e B1 Cittadinanza
    • apertura iscrizioni 22/07/2020 – chiusura iscrizioni 15/09/2020;
  • giovedí 03 dicembre 2020 – livelli: B1 Standard, B2, C1, C2 – A2 integrazione – B1 cittadinanza
    • apertura iscrizioni 03/09/2020 – chiusura iscrizioni 16/10/20

N.B. Il CPIA chiude prima le iscrizioni rispetto al centro CILS, al fine di poter inserire le adesioni all’esame nel portale della Università.

Per comunicare con noi al soggetto dell’esame CILS, scriva per favore a: cils.mb@cpia.edu.it

Per iscriversi all’esame CILS clicchi qui prego 🙂

-o-

Che cos’è la CILS ? Le CILS, c’est quoi ? Què és la CILS ? What is CILS ? Was ist CILS ? Mikä on CILS ? Что такое CILS ?

La Certificazione CILS (Certificazione Italiano Lingua Straniera) è un titolo di studio ufficialmente riconosciuto che attesta il grado di competenza linguistico-comunicativa in italiano come L2.

La Certificazione CILS è la prima certificazione di italiano ad aver adottato il sistema di sei livelli di competenza linguistico-comunicativa proposto dal Quadro Comune Europeo di Riferimento del Consiglio d’Europa ad aver realizzato moduli di certificazione specifici per lavoratori di origine straniera in Italia.

Il Centro CILS è membro istituzionale dell’EALTA (European Language Testing Association), l’associazione europea che ha lo scopo di promuovere la conoscenza delle pratiche del testing e della valutazione linguistica in Europa. In questo modo il Centro CILS si è impegnato a garantire a tutti i soggetti coinvolti una gestione etica del processo di valutazione.

2017-03-15 Cils, Logo

La Certificazione CILS è stata progettata e realizzata all’interno del Centro CILS, un Centro di Ricerca e Servizi dell’Università per Stranieri di Siena, indipendente dai Centri dove si insegnano le lingue.

Il sistema di Certificazione CILS copre tutti i 6 livelli di competenza linguistico-comunicativa individuati dal Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

A cosa serve la CILS

La CILS è utilizzabile per l’inserimento nel mondo del lavoro, per l’insegnamento dell’italiano, per l’iscrizione alle Università italiane, per ogni altro ambito d’uso in cui sia richiesto un determinato livello di competenza nella nostra lingua attestato formalmente. Il Ministero dell’Università e della Ricerca riconosce la CILS come certificato per l’ammissione degli studenti stranieri extra-comunitari alle Università italiane. Molte aziende o ditte italiane e straniere riconoscono i certificati CILS come requisiti per rapporti di lavoro.

I livelli CILS

Il sistema di Certificazione CILS copre tutti i sei livelli di competenza linguistico-comunicativa. I Livelli CILS individuano una competenza linguistico-comunicativa progressivamente più ampia.

I Livelli CILS individuano una competenza linguistico- comunicativa progressivamente più alta. Ogni livello CILS è autonomo e completo: la certificazione di ogni livello dichiara un grado di capacità comunicativa adeguato a specifici contesti sociali, professionali, di studio.

 Il Livello A1 è il livello di avvio del processo di apprendimento dell’italiano.

– Il Livello A2 attesta una competenza iniziale, in via di formazione, ma non ancora del tutto autonoma dal punto di vista comunicativo.

– Il Livello UNO – B1 è il livello di base della competenza: verifica le capacità linguistico-comunicative necessarie per usare la lingua italiana con autonomia e in modo adeguato nelle situazioni più frequenti della vita quotidiana.

– Livello UNO-B1 Cittadinanza :

Precisazioni:

 tale livello è rivolto a  coloro che richiedono la cittadinanza italiana;

– avendo obiettivi specifici, ha un costrutto e un formato necessariamente diverso dal livello B1 ‘standard’: in particolare il livello B1 cittadinanza descrive una porzione di competenza molto più limitata rispetto al livello B1 standard e per questo ha una spendibilità limitata ai soli scopi della cittadinanza e non copre, ad esempio, scopi lavorativi, accademici ecc.

– Su questo livello non è consentita la “capitalizzazione” , se l’esame non è superato in qualche abilità, non si potrà recuperare. Si dovrà risostenere di nuovo tutto l’esame nella sessione successiva.

– Il Livello DUE – B2 è il livello che attesta la piena autonomia della competenza comunicativa in italiano come lingua straniera. Il candidato è in grado di comunicare efficacemente durante un soggiorno in Italia per motivi di studio e di gestire i contatti con la lingua e la cultura italiana anche per motivi di lavoro. È il livello minimo di competenza per l’accesso al sistema universitario italiano, per realizzare un ciclo di studi entro un progetto di mobilità breve di studenti ma anche di docenti e ricercatori, per fruire di borse di studio assegnate dallo Stato italiano e per svolgere un periodo di tirocinio presso un corso di diploma o presso aziende. È il livello intermedio della competenza linguistico-comunicativa..

– Il Livello TRE – C1 è il livello superiore della competenza linguistico-comunicativa: prevede un ampliamento dell’area degli usi linguistici e dei contesti di comunicazione. Permette di comunicare non solo in situazioni tipiche della vita quotidiana, ma anche nei rapporti formali di tipo pubblico e nei rapporti di lavoro.

 Il Livello QUATTRO – C2 è il livello della piena padronanza della competenza in italiano come lingua straniera: prevede un ulteriore ampliamento degli usi linguistici rispetto al livello TRE-C1 e la reale capacità del candidato di dominare una vasta gamma di situazioni comunicative. Permette di dominare non solo tutte le situazioni informali e formali di comunicazione, ma anche quelle professionali È il livello che deve possedere uno straniero che voglia insegnare, infatti è il livello ottimale per docenti e personale supplente che insegna all’estero nelle scuole italiane statali o legalmente riconosciute con insegnamento impartito in lingua italiana .è il livello avanzato della competenza linguistico-comunicativa: prevede un ulteriore ampliamento degli usi linguistici e la reale capacità del candidato di dominare una vasta gamma di situazioni comunicative. Permette di interagire non solo in tutte le situazioni informali e formali di comunicazione, ma anche in quelle professionali.

Le prove e la valutazione

Nei livelli CILS vengono misurate tutte le grandi abilità linguistiche e comunicative:

  • l’ascolto,
  • la lettura,
  • la produzione scritta,
  • il parlato,
  • la conoscenza delle strutture della comunicazione in italiano.

Per conseguire il certificato è necessario raggiungere il livello di sufficienza in ogni abilità. Ai candidati che non raggiungono la sufficienza in tutte le abilità, ma solo in alcune, e che di conseguenza non conseguono il certificato, l’Università rilascia un attestato di capitalizzazione. L’attestato di capitalizzazione relativo alle sufficienze già ottenute può essere fatto valere in esami successivi di certificazione: in tal caso gli esami vanno sostenuti entro 18 mesi.

L’assegnazione dei punteggi e la valutazione sono svolte interamente presso l’Università per Stranieri di Siena, e ciò a garanzia dell’omogeneità delle procedure.

Gli esami della CILS si tengono nelle sedi italiane ed estere secondo un calendario annuale, di solito a fine maggio/inizio  giugno e prima settimana di dicembre. 

Le tasse d’esame vanno versate al CPIA che provvederà successivamente al versamento all’Università per stranieri di Siena.
Modalità di pagamento:  sistema Pago PA, un nuovo sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione (seguiranno dettagli). Il sistema PagoPA è stato rinviato al 1 Marzo 2020. Pagamento mediante bonifico bancario, cliccare qui per favore.

Tasse per i Candidati Interni (corsisti CPIA)

AMMONTARE TASSE DI ESAME PER CANDIDATI CORSISTI (CPIA) – TASSA RIDOTTAQuota per ogni abilità CILS da ripetere
Livelli CILS A1 e A2€   30€   10
Livello CILS UNO-B1€   60€   15
Livello CILS B1 Adolescenti€   50€   13
Livello CILS DUE-B2€   70€   17
Livello CILS TRE-C1€   90€   22
Livello CILS QUATTRO-C2€  105€   23

Tasse per i Candidati Privatisti

AMMONTARE TASSE DI ESAME PER CANDIDATI ESTERNI – TASSA INTERAQuota per ogni abilità CILS da ripetere
Livelli CILS A1 e A2€   40€   12
Livello CILS UNO-B1€   90€   22
Livello CILS B1 Adolescenti€   70€   17
Livelli CILS B1 Cittadinanza€  100non prevista
Livello CILS DUE-B2€  105€   23
Livello CILS TRE-C1€  135€   30
Livello CILS QUATTRO-C2€  160€   35

-o-

Pagina a cura dell’Alessandra Riva